Giro di Svizzera 2009 – Il trionfo di Cancellara

Vincere la gara che ami più di qualunque altra fin da ragazzo. E farlo nella propria città davanti ai propri tifosi in delirio. E’ il sogno che ogni sportivo ha nel cassetto. Un sogno, che per Fabian Cancellara, 28 anni, corridore svizzero di Berna della Saxo Bank, è diventato realtà. Fabian, vincendo la nona ed ultima tappa, la cronometro di 39 chilometri che si è tenuta proprio nella sua Berna, con un pubblico che l’ha incitato dalla prima all’ultima pedalata, si è portato a casa la vittoria finale del Giro di Svizzera 2009. Il sogno della vittoria si era concretizzato il giorno prima, quando Fabian si è ben comportato sull’arrivo in salita di Crans Montana, nell’ottava tappa di 182 chilometri (con partenza da Le Sentier), arrivando terzo, precedendo il leader Tadej Valjavec (Ag2R – La Mondiale), a 2" dal vincitore della tappa, il tedesco Tony Martin (Columbia-High Road) che ha preceduto di un soffio il nostro Damiano Cunego (Lampre-NGC) (rimasto chiuso per un secondo quando stava approcciando la rincorsa al tedesco, secondo che si è poi rivelato determinante), frazione caratterizzata dall’attacco dell’olandese Lars Boom (Rabobank), del russo Pavel Brutt (Team Katiusha), dal francese Hervè Duclous-Lassalle (Cofidis) e dallo svizzero Marcel Wyss (Cervélo), ripresi dal gruppo attorno ai 25 chilometri dall’arrivo, e quindi andando a soli 4" da Valjavec in classifica. E nella crono, Fabian ha mostrato tutte le sue qualità di cronomen (non per niente è l’attuale campione olimpico della specialità e nel suo carniere ha anche due mondiali ed una trentina di vittorie complessive contro il tempo), dominando la crono con 1’27" sul bravo Tony Martin e 1’43" sull’olandese Thomas Dekker (Rabobank) e vincendo così il Giro di Svizzera con 2’02" sullo stesso Martin e 2’24" sul vincitore della passata edizione, il ceco Roman Kreuziger (Liquigas). Tadej Valjavec ha accusato 3’49" di ritardo da Cancellara, passando quindi dalla prima alla settima posizione finale con 3’45". Primo degli italiani nella crono un redivivo Alessandro Ballan (Lampre-NGC). Il campione del mondo ha chiuso dodicesimo con 2’24" di ritardo da Cancellara, precedendo di nove secondi, il compagno di squadra Damiano Cunego, quattordicesimo a 2’33" e primo degli italiani nella graduatoria generale, sesto a 3’23" dalla "Locomotiva di Berna". Che ha già fissato il prossimo obiettivo : la vittoria della 1°tappa del prossimo Tour de France che è una cronometro di 15 chilometri piazzata nel Principato di Monaco e, conseguentemente, la prima Maglia Gialla.
 
Nella foto, Fabian Cancellara sorridente sul podio del Giro di Svizzera 2009 (Fonte : www.tds.ch)
 
La classifica finale del Giro di Svizzera 2009 (Fonte : www.tds.ch)
 
1. Fabian Cancellara SAX SUI 33:05:51
2. Tony Martin THR GER +02:02
3. Roman Kreuziger LIQ CZE +02:24
4. Andreas Klöden AST GER +02:50
5. Vladimir Karpets KAT RUS +03:18
6. Damiano Cunego LAM ITA +03:23
7. Tadej Valjavec ALM SLO +03:45
8. Rein Taaramae COF EST +04:04
9. Kim Kirchen THR LUX +04:04
10. Maxime Monfort THR BEL +04:08
 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...