Tour de France 2009 – Come al Giro, Cavendish vince la tappa della “protesta”. Il “Noce” resta in giallo.

Dopo le vittorie di Luis Leon Sanchez (Caisse d’Epargne) nella Andorra la Vella-Saint Girons e quella di Pierrick Fedrigo (Boygues Telecom) in volata sul nostro Franco Pellizotti (Liquigas) nella Saint Gaudens-Tarbes, tappa che prevedeva l’Aspin ed il Tourmalet (quest’ultimo mortificato, essendo piazzato a 70 km dall’arrivo), il Tour de France si lasciava alle spalle i Pirenei, osservava un giorno di riposo e ripartiva con la decima tappa, la Limoges-Issodun, di 194.5 km, dedicata alle fughe da lontano e contraddistinta da un esperimento : quello di far correre i ciclisti senza le radioline che li collegano ai direttori sportivi. Ed è stato proprio quest’esperimento che ha reso la tappa molto, ma molto noiosa. Infatti quasi tutti i direttori sportivi (eccezion fatta di quelli delle squadre francesi) hanno "obbligato" i corridori a percorrere la tappa col freno a mano tirato, additando come motivi che loro (o meglio la loro associazione, la Adispro) non sono stati interpellati dall’UCI e dall’ASO quando si è deciso di intrapredere questa prova. E’andata via la fuga, composta da quattro corridori. Tre francesi componenti delle squadre transalpine ribelli, che almeno hanno provato ad onorare la loro festa nazionale : Dumoulin (Cofidis), Vaugrenard (Française des Jeux) e Hupond (Skil-Shimano) più il russo Ignatiev (Katiusha) che però, per ordine del suo ds, non ha potuto tirare un metro. I quattro sono stati tenuti a "bagnomaria" dal gruppo ed il loro vantaggio non ha mai superato i 3′. Solo negli ultimi 20 km è stata corsa vera. Ignatiev, ricevuto il via libera dall’ammiraglia, ha cominciato a tirare ed ha costretto il plotone a faticare più del previsto. Ma la fuga è inesorabilmente terminata ad 1,8 km dall’arrivo. Hupond ha provato a resistere, ma si è dovuto arrendere 400 metri dopo. In volata, netto successo di Mark Cavendish (Columbia-HTC-High Road), al terzo successo in questo Tour dopo quelli di Brignoles e La Grande Motte, che ha precduto il norvegese della Cervèlo Thor Hushovd e lo statunitense della Garmin-Slipstream Tyler Farrar. Ironia della sorte, Mark Cavendish quest’anno ha vinto anche un’altra manifestazione dove ci fu una protesta, vale a dire la tappa di Milano allo scorso Giro del Centenario, dove i corridori si ribellarono perchè ritennero il circuito troppo pericoloso. Si vede che "Cannonball" dà il meglio di sè in giornate dove l’ambiente della corsa è reso difficile per diverse ragioni. Rinaldo Nocentini (Ag2R-La Mondiale) conserva la Maglia Gialla. Per il "Noce" si tratta del quarto giorno con addosso il simbolo del primato, che può benissimo mantenere fino a venerdì prossimo. Domani undicesima tappa, la Vatan-Saint Fargeau di 192 km. Tappa adatta a fughe da lontano, ma anche possibile volata, se le squadre dei velocisti vogliono tenere la corsa chiusa. Ma, quello che è più importante, speriamo che si tratti di una tappa decisamente più combattuta rispetto a quella odierna.
 
Nella foto (Fonte : www.gazzetta.it), l’arrivo vincente di Mark Cavendish ad Issodun
 
 
Classifica dopo 10 tappe (Fonte : www.letour.fr)
 
1. NOCENTINI Rinaldo 87 AG2R-LA MONDIALE 39h 11′ 04"  
2. CONTADOR Alberto 21 ASTANA 39h 11′ 10" + 00′ 06"
3. ARMSTRONG Lance 22 ASTANA 39h 11′ 12" + 00′ 08"
4. KLÖDEN Andréas 23 ASTANA 39h 11′ 58" + 00′ 54"
5. LEIPHEIMER Levi 24 ASTANA 39h 11′ 58" + 00′ 54"
6. MARTIN Tony 76 TEAM COLUMBIA – HTC 39h 12′ 04" + 01′ 00"
7. WIGGINS Bradley 58 GARMIN – SLIPSTREAM 39h 12′ 05" + 01′ 01"
8. VANDE VELDE Christian 51 GARMIN – SLIPSTREAM 39h 12′ 28" + 01′ 24"
9. SCHLECK Andy 31 TEAM SAXO BANK 39h 12′ 53" + 01′ 49"
10. NIBALI Vincenzo 95 LIQUIGAS 39h 12′ 58" + 01′ 54"
 
Altimetria dell’11°tappa, la Vatan-Saint Fargeau di 192 km (Fonte : www.letour.fr)
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...