Giro del Delfinato 2010: Contador, partenza col botto. Vince il prologo e resta leader dopo le prime due tappe vinte allo sprint da Bole e Haedo.

Cataldo 5° e primo degli italiani

Alberto Contador si è aggiudicato il cronoprologo individuale al Giro del Delfinato su un percorso di 6,8 chilometri sulle strade di Evian les Bains. Il campione spagnolo dell’Astana, coprendo la distanza in 8’34«, ha preceduto di 2" l’americano Tejay Van Garderen (Columbia) e di 5" lo sloveno Janez Brajkovic (Radioshack), indossando così la maglia gialla di leader della classifica generale. Miglior italiano è stato Dario Cataldo (Quick Step), quinto con un ritardo di 12", mentre Adriano Malori (Lampre) ha chiuso settimo con lo stesso gap. Domani la prima delle sette tappe della prestigiosa corsa francese, la Evian les Bains-Saint Laurent du Pont di 191 chilometri.

Lunedì, 07 giugno 2010

Bole si rialza in Delfinato

 

Aveva cominciato la stagione sfiorando il successo di tappa alla Parigi-Nizza. Ma 24 ore dopo quel secondo posto, era tornato alla ribalta, per la brutta caduta nella quale, sempre alla Corsa Verso il Sole, era incappato. Più spettacolare che grave quella caduta, che gli procurò diverse contusioni intercostali e un lungo stop. A Saint Laurent du Pont, nella 2° tappa del Giro del Delfinato, lo sprinter sloveno ha dunque colto un primo, davvero liberatorio, successo stagionale. Esaurita negli ultimi 10 km la fuga a 5 che aveva preso il via in avvio di giornata, è lo sloveno Brajkovic, nella picchiata finale verso l’arrivo, a provare il colpo di mano. Gli va dietro il nostro Eros Capecchi, ma il gruppo tiene botta e li va ad acchiappare in pieno ultimo km. Ne esce quindi fuori una volata convulsa. Bole la spunta anche con una manovra di mestiere (chiude un po’ verso la transenna Velits) proprio su Velits. Nulla cambia in classifica, la comanda sempre Contador, che pure alla partenza non aveva manifestato l’ossessione di difendere il primato. Il 25enne Bole ha intanto colto il successo più importante in carriera, più del Gp Nobili Rubinetterie di Arona vinto nel 2009.

Haedo sfreccia al Delfinato
Contador ancora in giallo

Successo argentino alla 2ª tappa: il velocista della Saxo Bank beffa in volata il tedesco Reimer e lo sloveno Bole. Lo spagnolo si conferma leader con 2” di vantaggio. Domani la cronometro

 

Primo giallo per Alberto Contador. Reuters

Primo giallo per Alberto Contador. Reuters

MILANO, 8 giugno 2010 – Con una bella azione all’esterno, verso le transenne di sinistra, l’argentino Juan Jose Haedo (Saxo Bank) ha conquistato in volata la seconda tappa al Giro del Delfinato, da Annonay a Bourg Saint Andreol di 177 chilometri. Alle sue spalle il tedesco Reimer CTT), lo sloveno Grega Bole (Lampre-Farnese), vincitore ieri, e il francese Chavanel (Française des Juex).

CONTADOR SICURO — Dopo la vittoria nel cronoprologo, lo spagnolo Alberto Contador (Astana) è sempre in maglia gialla con 2" di vantaggio sullo statunitense Tejay Van Garderen (HTC-Columbia). Domani terza tappa a cronometro, 49 chilometri da Monteux a Sorgues.

Classifica dopo 2 tappe:

1. CONTADOR Alberto 11 ASTANA 9h 20′ 08"  
2. VAN GARDEREN Tejay 57 TEAM HTC – COLUMBIA 9h 20′ 10" + 00′ 02"
3. BRAJKOVIC Janez 122 TEAM RADIOSHACK 9h 20′ 13" + 00′ 05"
4. THOMAS Geraint 147 TEAM SKY 9h 20′ 18" + 00′ 10"
5. CATALDO Dario 132 QUICK STEP CYCLING TEAM 9h 20′ 20" + 00′ 12"
6. PAURIOL Rémi 158 COFIDIS LE CREDIT EN LIGNE 9h 20′ 20" + 00′ 12"
7. COPPEL Jérôme 211 SAUR-SOJASUN 9h 20′ 22" + 00′ 14"
8. RIBLON Christophe 108 AG2R-LA MONDIALE 9h 20′ 22" + 00′ 14"
9. VERDUGO Gorka 188 EUSKALTEL – EUSKADI 9h 20′ 23" + 00′ 15"
10. MILLAR David 91 GARMIN – TRANSITIONS 9h 20′ 23" + 00′ 15"

Altimetria della 3°tappa, la Monteaux-Sorgues di 49 km (Cronometro Individuale) disponibile presso il sito: http://www.letour.fr/2010/CDD/LIVE/fr/300/etape_par_etape.html

Fonte articoli e foto: www.gazzetta.it e www.sportitalia.com

Fonte classifica: www.letour.fr

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...