Giro del Delfinato 2010: Braijkovic domina la crono e conquista la Maglia. Sul primo arrivo in salita trionfa Vogondy.

Brajkovic, doppio colpo
Tappa e maglia al Delfinato

Lo sloveno della RadioShack, la squadra di Lance Armstrong, si aggiudica la cronometro di 47,5 km davanti a Millar e Boasson Hagen. Delude Contador, che accusa 1’46" di ritardo e cede la vetta della classifica

 

Janez Braijkovic in azione durante la crono al Delfinato. Ap

Janez Braijkovic in azione durante la crono al Delfinato. Ap

SORGUES (Francia), 9 giugno 2010 – Colpo doppio per Janez Brajkovic nella terza tappa del Criterium del Delfinato. Si sapeva che la cronometro di 47,5 chilometri da Monteux a Sorgues avrebbe detto parecchie cose sull’esito dell’impegnativa corsa francese.

TRENO SLOVENO — E una prima risposta c’è già. La RadioShack di Lance Armstrong non è una super squadra solo sulla carta. Perchè lo sloveno Janez Braijkovic, nemmeno uno dei gregari più forti in assoluto del texano, va già come un treno. Terzo nel prologo di domenica, lo sloveno ha preceduto di 26" David Millar e di 43" Edvald Boasson Hagen. Un risultato notevole, che gli vale la maglia gialla.

DELUDE CONTADOR — Già, perchè Alberto Contador accusa un passaggio a vuoto. Lo spagnolo perde 1’46" dal vincitore e gli deve cedere la maglia gialla. Per un cronoman di grandissimo livello come lui un campanello d’allrme. Vedremo quanto forte.

Delfinato: tappa Vogondy
Brajkovic resta in giallo

Il francese della Bbox-Bouygues scatta sulla salita finale e conquista la quarta frazione. Brajkovic resta attaccato a Contador e conserva la maglia di leader. Domani la quinta tappa da Serre-Chevalier a Grenoble

Nicolas Vogondy festeggia al traguardo. Ap

Nicolas Vogondy festeggia al traguardo. Ap

MILANO, 10 giugno 2010 – Nicolas Vogondy (Bbox-Bouygues) si è aggiudicato la quarta tappa del Giro del Delfinato: nella salita finale di Risoul (12,8 km al 7% di pendenza media) il due volte campione di Francia si è imposto sul giovane connazionale Romain Sicard (Euskaltel). Buona prestazione per Janez Brajkovic (RadioShack), che riesce a conservare la maglia di leader rimanendo "attaccato" alla ruota di Alberto Contador (Astana). Domani la 5ª tappa da Serre-Chevalier a Grenoble (143,5 km), con la salita di Chamrousse a 31 chilometri dal traguardo.

CLASSIFICA INVARIATA — Questo l’ordine d’arrivo della tappa odierna: 1. Nicolas Vogondy (Fra/Bbox-Bouygues) 6.3’25”; 2. Romain Sicard (Fra/Euskaltel) a 12"; 3. Janez Brajkovic (Slo/RadioShack) a 15"; 4. Alberto Contador (Spa/Astana); 5. Rein Taaramaee (Est/Cofidis) a 18"; 6. Pierre Rolland (Fra/Bbox-Bouygues); 7. Jurgen Van den Broeck (Bel/Omega Pharma-Lotto); 8. Eros Capecchi (Ita/Footon); 9. Remi Pauriol (Fra/Cofidis); 10. Denis Menchov (Russia/Rabobank) a 23".

Classifica generale: 1. Janez Brajkovic (Slo/RadioShack) 16.25’44”; 2. Tejay Van Garderen (USA/HTC – Columbia) +1’15"; 3. Alberto Contador (Spa/Astana) +1’41"; 4. David Millar (Gb/Garmin) +1’56"; 5. Nicolas Vogondy (Fra/Bbox-Bouygues) +2’43"; 6. Denis Menchov (Rus/Rabobank) +2’55"; 7. Jurgen Van den Broeck (Bel/Omega Pharma-Lotto) +3’06"; 8. Christian Knees (Ger/Milram) +3’10"; 9. Rein Taaramaee (Est/Cofidis) +3’28"; 10. Gorka Verdugo (Spa/Euskaltel).

Altimetria della 5°tappa, la Serre Chevalier-Grenoble di 143.5 km:

 

 
 
Fonte articolo e classifiche: www.gazzetta.it
Fonte altimetria: www.letour.fr
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...