Campionati italiani Assoluti Estivi di Tuffi 2010 – Bergamo, 23-25 Luglio. I risultati della 3°giornata ed il resoconto del Ct Cagnotto.

Assoluti Estivi
Vince Bolzano

La società trentina è prima nella classifica dei tricolori di Bergamo con 214 punti. La Carlo Dibiasi vince la classifica generale del 2010 con 1650. Il CT della Nazionale Cagnotto traccia il consuntivo delle gare

ROMA – Otto finali in tre giorni, sessanta atleti in gara, cosiderando anche le eliminatorie. I campionati assoluti estivi di tuffi, a Bergamo, hanno assegnato gli ultimi titoli nazionali della stagione e fornito le ultime indicazioni tecniche in prospettiva dei prossimi campionati europei di Budapest (9-15 agosto). Il commissario tecnico della Nazionale di tuffi Giorgio Cagnotto traccia il bilancio delle gare tricolori: "Nell’insieme le prestazioni di Bergamo sono più che confortanti in vista degli Europei. In campo maschile Nicola Marconi ha un problema al polso che lo infastidisce già da tempo ma riesce a sopportarlo e superalo in gara; Michele Benedetti, che ha fornito delle belle risposte, si sta mettendo al passo con i migliori trampolinisti internazionali sotto il profilo del coefficente di difficoltà; Tommaso Marconi ha disputato delle buone gare dal trampolino individuale e sincronizzato e anche lui si sta riprendendo fisicamente; Maicol Verzotto si può definire una new entry, anche se ha gia partecipato ai Mondiali e alla Coppa del mondo, e nell’utimo mese è apparso più stimolato di prima; un’altra novità piacevole è stata la coppia sincro uomini, apparsa competivi; Christopher Sacchin era leggermente sottotono ma anche lui nell’insieme mi è piaciuto. Tra le femmine Valentina Marocchi continua a dare sicurezza e risulta competitiva pur non avendo un programma di elevata difficoltà; Tania Cagnotto sta bene, ha fatto una bellissima gara da 1 metro, ma, un po’ per l’ematoma al quadricipite e un po’ per il gran caldo, non era al top da tre metri; Maria Marconi è in ripresa; Elena Bertocchi è tra le giovani che si sono messe più in luce; Francesca Dallapè è andata bene tanto nelle gare individuali che nel sincro; da Noemi Batki mi aspettavo maggiore regolarità dai 10 metri ma sono ottimista sul suo recupero immediato; Brenda Spaziani ha saltato bene e questo ci fa bene sperare per in sincro con la Marocchi. In quest’ultima settimana di allenamenti di rifinitura contiamo di recuperare un 10/15% di forma e di gambe per tutti e arrivare a Budapest nella migliore condizione possibile".
La classifica per società dei campionati assoluti estivi è stata vinta dalla Bolzano Nuoto con 214 punti, seguita dalla Marina Militare con 148 e dalla Carlo Dibiasi con 135.
La classifica stagionale di società è stata vinta dalla Carlo Dibiasi di Roma con 1650 punti. Seconda Trieste Tuffi con 1293,5 e terza Bolzano Nuoto con 1261.
Tania Cagnotto (Fiamme Gialle/Bolzano Nuoto) e Tommaso Marconi (Marina Militare/Trieste Tuffi) sono gli atleti che hanno vinto di più: tripletta d’oro per Tania Cagnotto da 1 metro, 3 metri e nei 3 metri sincro insieme a Francesca Dallapè; doppietta d’oro per Tommaso Marconi nei 3 metri individuali e nei 3 metri sincronizzati insieme al fratello maggiore Nicola e medaglia di bronzo nella finale da 1 metro.
Tra i principali medagliati svetta anche Maria Marconi (Fiamme Gialle/Lazio) con il bronzo nei 3 metri, l’argento da 1 metro e dai 3 sincro affiancata da Michelle Turco.

Risultati completi

CAMPIONATI ASSOLUTI ESTIVI DI TUFFI – RIEPILOGO DEI PODI
Trampolino 3 metri M – Finale1. T. Marconi (Marina Militare/Trieste Tuffi) 406,202. F. Dell’Uomo (Fiamme Oro/Bolzano N) 402,403. A. Billi Nader (Carabinieri/Carlo Dibiasi) 404,40 Trampolino 3 metri F – Finale1. T. Cagnotto (Fiamme Gialle/Bolzano) 315,602. F. Dallapè (Esercito/Buonconsiglio) 308,103. M. Marconi (Fiamme Gialle/Lazio) 286,50 Trampolino 1 metro M – Finale1. M. Benedetti (Marina Militare/Lazio) 410,252. C. Sacchin (Carabinieri/Bolzano) 387,753. T. Marconi (Marina Militare/Trieste) 370,90 Trampolino 1 metro F – Finale1. T. Cagnotto (Fiamme Gialle/Bolzano) 308,752. M. Marconi (Fiamme Gialle/Lazio) 286,353. E. Bertocchi (Bergamo N) 279,45 Piattaforma M – Finale 1. F. Dell’Uomo (Fiamme Oro/Bolzano) 435,402. M. Verzotto (Bolzano N) 347,253. A. Chiarabini (Fiamme Oro) 299,50 Piattaforma F – Finale1. V. Marocchi (Carabinieri/Bolzano) 307,352. B. Spaziani (Fiamme Azzurre/AEK Roma) 274,403. G. Barp (Bolzano Nuoto) 239,15 Trampolino 3 metri sincro M – Finale1. N. Marconi/T. Marconi (Marina Militare) 403,352. T. Rinaldi/M. Benedetti (Marina Militare) 4’2,753. A. Billi Nader/J. Malusardi (Carabinieri/Dibiasi) 361.53 Trampolino 3 metri sincro F – Finale1. Dallapè/Cagnotto (Esercito/Fiamme Gialle) 310,202. M. Marconi/M.Turco (Fiamme Gialle/Trieste) 254,583. B. Atzei/E. Bertocchi (Dibiasi/Bergamo) 240,7

Fonte articolo e risultati: www.federnuoto.it

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...