Presentata la Generali 2011 (categoria U23-Elitè senza contratto). Sempre con Thomas nel cuore.

La Generali riparte con Thomas nel cuore

Un anno affrontato all’insegna della filosofia “doping free”, caratterizzato, poi, da una tragedia imprevista. Mauro Fiora fa un bilancio della prima stagione della Generali, il team Under 23 che ha debuttato all’inizio dell’anno con un ambizioso programma di carattere sia etico, sia sportivo. «La nostra stagione è stata segnata in maniera indelebile dalla tragedia che ci ha strappato Thomas Casarotto», spiega Mauro Flora, ancora visibilmente toccato dalla prematura scomparsa del talento vicentino «Ancora oggi non riusciamo a mettere a fuoco l’annata appena conclusa. Sappiamo che fino ad Agosto il bilancio era certamente positivo ma sulle prestazioni dell’intera squadra è calata una specie di nebbia che non ci lascia considerare serenamente l’aspetto tecnico».

Dopo aver disputato l’ultima gara della stagione a Somma Lombardo, la dirigenza mestrina e il ds Roberto Zoccarato hanno definito anche l’organico 2011: in tutto saranno 13 gli atleti effettivi a disposizione del tecnico padovano che potrà contare sui preziosi innesti di talenti molto promettenti come il brasiliano Carlos Manarelli e il giovane sprinter Daniele Cavasin. Altrettanto rilevanti gli arrivi nello staff societario di due figure molto importanti come quella di Sonia Rossetto e dell’ex pro Mario Traversoni.

«Saremo una squadra molto più completa in grado di lottare sopratutto nelle gare ondulate. Abbiamo ancora un solo punto di domanda, attendiamo una risposta definitiva da Mattia Bedin che dopo quanto accaduto nel 2010 ha scelto di prendersi un momento di riflessione: per noi Mattia rimane uno dei nostri e aspettiamo solo il momento per poterlo riavere tra le nostre fila.” ha annunciato Roberto Zoccarato che non vede l’ora di risalire in ammiraglia per rendere concrete le ambizioni in vista del 2011 “La nostra missione rimarrà comunque quella di promuovere un ciclismo trasparente fatto di valori e di traguardi da raggiungere solo con il lavoro e l’umiltà».

Nel frattempo il cammino di avvicinamento alla nuova stagione è già iniziato con la stesura dei programmi di allenamento e la prima trasferta a Treviglio (Bg) dove i 13 atleti biancorossi hanno potuto mettere a punto con i tecnici della Bianchi le misure delle nuove e fiammanti biciclette che per il 2011 saranno fornite dalla storica casa costruttrice celeste.

Fonte articolo e foto: http://www.ciclismo.it

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...