Campionati Europei di Ciclismo su Pista 2010 – Pruzskow (Polonia), 5-7 Novembre. Azzurri, ma che sfortuna………….

Solo mezzo secondo è il tempo che separa l’azzurro Elia Silvestri dal titolo europeo degli under 23 che l’olandese Lars Van der Haar gli ha strappato nello sprint a due che ha concluso questa edizione dei campionati continentali a Francoforte. “C’è molto rammarico per un oro a dir poco sfiorato. Nell’ultimo tratto – racconta Silvestri – sono riuscito a guadagnare cinque metri dal rivale. Purtroppo l’ultima curva non l’ho affrontata al meglio e l’olandese mi ha raggiunto e ci siamo giocati il tutto allo sprint. E’ pur sempre una medaglia che conta, ma l’amaro in bocca rimane!”. La medaglia di bronzo va al belga Joeri Adams staccato di 10”. Il prestigioso argento di Elia corona la prestazione della squadra under schierata dal d.t. Fausto Scotti. Nei top ten si è inserito anche Matteo Trentin, a un minuto esatto dai due protagonisti; seguono al 12° e 13° posto Luca e Daniele Braidot, rispettivamente a 1’05” e 1’11”, al 15° posto Bryan Falascchi a 1’13”, al 33° Mirko Tabacchi a 2’46”. Nella gara riservata agli juniores, lo svizzero Lars Forster si è laureato campione d’Europa precedendo di quattro secondi il ceco Jacub Scala e di sei il francese Quentin Jauregui. Un arrivo serrato che ha visto raccolti in 19” i primi nove dell’ordine di arrivo. Tra questi anche l’azzurrino Federico Zurlo, che al primo anno nella categoria ha conquistato il settimo posto in volata sul francese Doubey e sul belga Vanthourenhout. Tra le donne la grande favorita, Daphny Van Den Brand, non ha smentito i pronostici. Netta la superiorità mostrata nei confronti delle rivali, La sola che le è stata a ruota fin quasi al traguardo è la connazionale Sanne Van Paassen, giunta a nove secondi per completare con l’argento il trionfo olandese. Sul terzo gradino del podio sale la britannica Helen Wyman, staccata di 40”. Non sono state schierate azzurre al via, considerata la preparazione ancora precaria, con la nostra atleta di punta, Eva Lechner, che riprenderà solo in questi giorni l’attività ciclocampestre.

europei piSTA — Elia Viviani e Monia Baccaille hanno dato il via alle loro prestazioni nell’omnium, disciplina che vedrà l’assegnazione dei titoli continentali nella giornata conclusiva di domenica 7 novembre. L’azzurro Elia Viviani sfodera tutta la sua determinazione ed è quinto nella generale. Nella prima delle sei prove che caratterizzano la disciplina, il giro lanciato, Viviani chiude sesto (13.630) vittoria al britannico Edward Clancy. Peccato per la corsa a punti (30 km), seconda prova in programma, dove l’azzurro è nono con soli 3 punti. Il dominio quì è del greco Ioannis Tamouridis. Eppure, dopo le due prove, Viviani è quarto nella generale (15 punti stesso punteggio per il russo Ivan Kovalev), guidata dal polacco Rafal Ratajczyk (7 punti). Pari merito, secondo e terzo posto, per l’olandese Tim Veldt ed il tedesco Roger Kluge. Dopo l’eliminazione, vinta dal tedesco Roger Kluge, dove l’azzurro è sesto, Viviani slitta di un posto (quinto) in classifica (21 punti). Al vertice sempre il polacco Ratajczyk (9 punti), seguito dal tedesco Roger (10 punti) e dell’olandese Veldt (13 punti). Al quarto posto il ceco Jan Dostal con un solo punto di vantaggio su Viviani. Domani le prove conclusive. Per Monia Baccaille un quattordicesimo posto nel giro lanciato (15.535), prima prova, che porta la firma della polacca Malgorzata Wojtyra. Nella corsa a punti l’azzurra è protagonista di una brutta caduta che le procura la rottura della clavicola sinistra. Purtroppo per lei l’europeo si ferma qui. Giornata no per gli azzurri della velocità. Luca Ceci, dopo aver superato le qualificazioni, è battuto dal ceco Tomas Banek, non riuscendo così a guadagnarsi l’accesso agli ottavi. Stesso destino per Francesco Ceci, fermato ai sedicesimi di finale dal polacco Damian Zielinski. Sfortunata l’azzurra Elisa Frisoni che, a causa della febbre, non partecipa alla prova della velocità. Anche per Elisa lo stop alla corsa continentale.

Fonte articolo: http://www.gazzetta.it

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...