Giro di Catalogna 2011: Rojas e Dumoulin (per il francese si tratta di un bis) si aggiudicano le ultime due frazioni. Generale a Contador.

Catalogna, Rojas allo sprint
Contador sempre leader

Lo spagnolo della Movistar vince in volata la sesta tappa. Battuti Cardoso (Por) e Dumoulin (Fra). Nessuno scossone nella classifica generale. Domani finale a Barcellona

MOLLET DEL VALLES (Spagna) 26 marzo 2011 – Josè Joaquin Rojas ha vinto in volata la sesta e penultima tappa del Giro di Catalogna del centenario, la Tarragona-Mollet del Valles di 195 chilometri. Il corridore spagnolo della Movistar ha superato il portoghese Manuel Cardoso (RadioShack) e il francese Samuel Dumoulin (Cofidis). Sesto e migliore degli italiani Daniele Pietropolli (Lampre-Isd). Lo spagnolo Alberto Contador (Saxo Bank) mantiene la maglia di leader della classifica generale. Domani settima ed ultima frazione della corsa iberica, la Parets del Valles-Barcellona (Pla de Palau) di 124,5 chilometri

Catalogna a Contador
Gran finale a Dumoulin

Al francese della Cofidis la volata dell’ultima tappa: sul podio di Barcellona lo spagnolo della Saxo Bank precede un soddisfatto Scarponi. Basso, settimo, è amaro: “Speravo in una posizione migliore, c’è da lavorare”

BARCELLONA (Spa), 27 marzo 2011 – Alberto Contador ha vinto il Giro di Catalogna. Lo spagnolo della Saxo Bank si è imposto nella corsa a tappe che si è chiusa domenica con l’ultima frazione, Parets del Valles-Barcellona di 124,5 km, vinta allo sprint dal francese Samuel Dumoulin (Cofidis-Le Credit En Ligne), davanti al colombiano Rigoberto Uran Uran (Sky) e al belga Kenny De Haes (Omega).

Scarponi e Basso — Contador, che nelle prossime settimane apprenderà l’esito dell’appello presentato dall’Uci contro la sua assoluzione dall’accusa di doping al Tour de France del 2010, ha comodamente conservato la maglia di leader della classifica generale con 23″ su Michele Scarponi. “Anche oggi ho dovuto sudare per difendere il 2° posto in classifica, guadagnato con un po’ di fortuna dopo l’abbandono di Leiphemeier – ha commentato l’italiano della Lampre dopo il traguardo -. Terminare alle spalle di Contador nella classifica generale è un buon risultato, forse ho pagato con un pizzico di brillantezza in meno e il fatto di essere competitivo ormai da molto tempo. Ora staccherò per qualche settimana dagli impegni agonistici per ricaricare le energie a livello fisico e mentale”. Meno soddisfatto Ivan Basso, 7° nella classifica generale, che su Twitter si è espresso così: “Speravo in un piazzamento migliore, c’è bisogno di lavorare molto”. E proprio sul famoso social network è arrivato il ringraziamento di Contador “allo straordinario pubblico della ‘Volta’, non ci sono parole per descriverlo”.

Fonte articolo: http://www.gazzetta.it

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...