Giro di Svizzera 2011 – Partenza con la “solita” vittoria di Cancellara nel prologo di Lugano, poi squillo di un redivivo Soler a Crans Montana. E poi tocca a Cunego, che concede spettacolo sulla salita del Grosse Scheidegg nella tappa di Grindelwald, arrivando secondo dietro a Sagan e prendendo la Maglia Gialla di Leader della Generale. Che conserva anche dopo la tappa di Huttwill, dominata in volata da un Hushovd “Mondiale”.

Si apre il Tour de Suisse, subito Cancellara

di Max Valle
pubblicato il 11 Giugno 2011 22:59 in Ciclismo

Nono successo in carriera nel suo amato Tour de Suisse, nel quale, per la 5a volta in carriera, vince il suo cronoprologo. Di chi parliamo? La risposta è facile. Del miglior cronoman al mondo, a detta di qualcuno il più grande di sempre. E’ comunque lo svizzerone Fabian Cancellara, che coglie il 4o successo di stagione (anche 2o in un prologo, dopo quello del recente Giro del Lussemburgo). Nei 7.1 km del tracciato di Lugano, Cancellara chiude in 9’41”. E vince in maniera netta, rifilando 9″ al 2o classificato, lo statunitense Van Garderen. Ottimo 3o lo slovacco della Liquigas Peter Sagan, tempo di 9’58”. 10’09” il tempo di un Cunego pimpante, che non è andato affatto male. 10’22” il tempo fatto segnare da Frank Schleck, vincitore nel 2010 e ultimo a scattare dalla rampa di Lugano.

9 in tutto (cronoprologo compreso che viene conteggiato come 1a frazione) le tappe di sviluppo di un Tour de Suisse, il numero 75, che è il più montanaro degli ultimi anni. Cancellara cercherà di vincere anche la crono conclusiva, la 2a tappa, arrivo in salita a Crans Montana dopo 149 km, è già piuttosto importante. Una di quelle che sembrano più alla portata di Cunego. Una tappa comunque buona per capire chi sono i corridori destinati a giocarsi la vittoria finale.

Soler vince in Svizzera
Cunego è secondo

Il colombiano della Movistar torna al successo nel Giro di Svizzera. Segnali positivi dal veneto della Lampre-ISD, da Di Luca (quarto) e Capecchi (nono)

CRANS-MONTANA (Svizzera), 12 giugno 2011 – Mauricio Soler torna al successo nel Giro di Svizzera quasi quattro anni dopo l’utlima vittoria alla Vuelta a Burgos (agosto 2007). Il colombiano della Movistar ha conquistato la seconda tappa – da Airolo a Crans Montana, 149 km – attaccando negli ultimi 500 metri. Segnali positivi dal veneto della Lampre-ISD e da altri due italia: Danilo Di Luca (quarto) ed Eros Capecchi (nono). Soler ha anche indossato la maglia di leader della generale, con 16″ di vantaggio proprio su Cunego.

Damiano Cunego ha vinto il Giro del 2004. Bettini
Damiano Cunego ha vinto il Giro del 2004. Bettini

CLASSIFICHE — Ordine d’arrivo:
1. Mauricio Soler (Col / Movistar) 4h 23’20”
2. Damiano Cunego (Ita / Lampre) +12″
3. Frank Schleck (Lus / Leopard)
4. Danilo Di Luca (Ita / Katusha) +16″
5. Bauke Mollema (Ola / Rabobank) +18″

Svizzera, Cunego in giallo
La terza tappa è di Sagan

Damiano Cunego fa selezione in salita e conquista la maglia gialla al termine della 3/a tappa vinta dallo slovacco Peter Sagan

GRINDELWALD (Svi), 13 giugno 2011 – Damiano Cunego dà spettacolo al Giro di Svizzera e, in una giornata da lupi, conquista la maglia gialla di leader della classifica. Il momento decisivo sull’ultima salita: Cunego ha attaccato con decisione staccando di ruota anche il colombiano Soler, leader della classifica, che ha tentato invano di tenergli il passo. Il veneto della Lampre-Isd ha insistito in una fantastica galoppata che gli ha permesso di rimontare in pochi chilometri un gruppetto di fuggitivi della prima ora, tra i quali Andy Schleck e gli italiani Giampaolo Caruso e Cristiano Salerno. Transitato primo sul GPM del Grosse Scheidegg, Cunego si è lanciato nella discesa finale, molto tecnica, che portava al traguardo di Grindelwald. A 3 km dall’arrivo, su Cunego è rientrato Peter Sagan, corridore molto veloce, ma il veronese ha continuato a tirare fino all’arrivo, puntando evidentemente alla maglia di leader. Così avviene. Vittoria di tappa allo slovacco della Liquigas-Cannondale, maglia gialla di leader a Damiano Cunego, che ora ha un vantaggio di 54″ sul colombiano Juan Mauricio Soler Hernandez (Movistar Team). Da segnalare la caduta di Cristiano Salerno, lanciato all’inseguimento di Cunego nella discesa finale: il corridore della Liquigas ha riportato la probabile frattura della clavicola.

Svizzera, l’urlo di Hushovd
Cunego stringe il giallo

Il campione del mondo Thor Hushovd ha vinto la 4/a tappa battendo allo sprint Peter Sagan. Damiano Cunego conserva la maglia gialla.

Thor Hushovd batte Sagan. Bettini
Thor Hushovd batte Sagan. Bettini

HUTTWIL (Svi), 14 giugno 2011 – Thor Hushovd ha vinto la 4/ tappa del Giro di Svizzera, Grindelwald-Hutwil di km 198,4. Sul rettilineo finale in leggera salita, il norvegese, campione del Mondo, ha rimontato Peter Sagan, lo slovacco della Liquigas-Cannondale vincitore della tappa di ieri e oggi partito probabilmente un po’ troppo presto. Terzo posto per Marco Marcato. Damiano Cunego conserva la maglia gialla di leader con 54″ di vantaggio sul colombiano Soler. la tappa è vissuta sulla lunga fuga di tre corridori, i francesi Sylvain Chavanel (Quick Step) e Lloyd Mondory (AG2R) e l’italiano Cesare Benedetti (NetApp). I tre sono stati ripresi dal gruppo ad una ventina di chilometri dall’arrivo. Nel finale, una salitella pressa a tutta dal gruppo è stata fatale per Mark Cavendish, che non ha retto il ritmo. Da segnalare negli ultimi chilometri un tentativo senza fortuna di Daniel Oss. Poi la volata e la vittoria di Hushovd. Domani ancora una tappa sulla carta per velocisti da Huttwil a Tobel-Tagerschen.

Classifica generale: 1. Damiano CUNEGO (Ita / Lampre-Isd); 2. Mauricio Soler (Col / Movistar) a 54″; 3. Bauke Mollema (Ola) a 1’16”; 4. ten Dam (Ola) a 1’19”; 5. Van Garderen (Usa) a 1’21”; 6. Schleck (Lux) a 1’25”; 7. Fuglsang (Dan) a 1’32”; 8. Di Luca (Ita) a 1’53”; 9. Kruijswijk (Ola) a 2′; 10. Leipheimer (Usa) a 2’10”

Altimetria della 5°tappa, la Huttwil – Tobel-Tagerschen di 204,2 km:

Fonte articoli, foto e classifiche: www.gazzetta.it e www.sportitalia.com (primo articolo)

Fonte altimetria: www.tds.ch

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...