Giro di Svizzera 2011: Cunego si ferma a 4″ dal sogno perchè la corsa va a Leipheimer. E la Crono indovinate un po’ chi l’ha vinta?

Tour de Suisse: Cunego beffato per 4″, vince Leipheimer

di Fabio Panchetti
pubblicato il 19 Giugno 2011 17:47 in Ciclismo

CHE BEFFA PER CUNEGO, ESULTA LEIPHEIMER Una beffa pazzesca si rivela infine per Damiano Cunego il 75o Tour de Suisse, che il veronese comandava anche alla partenza della crono conclusiva, di 32 km, con 1’36” sull’olandese Kruijswiik, 2o, ma soprattutto con 1’59” sul temibilissimo cronoman Levy Leipheimer. Ebbene, alla fine dei salmi, Leipheimer vince il Tour de Suisse, con Cunego 2o, a soli 4″.Lo statunitense chiude ottimo 3o, nella crono, con tempo di 41’14”. Per Cunego tempo finale di 43’17”. Un Cunego che parte piano e dopo il primo intertempo, al km 9, paga già 28 preoccupanti secondi su Leipheimer. Al rilevamento del km 22.5, in cima alla salita, il margine di Leipheimer è diventato di 1’26”. Cunego affronta dunque gli ultimi 10 km ancora 33″ di dote a suo favore, ma in quei 10 km conclusivi cala e perde 37″ rispetto allo yankee. Leipheimer è andato al massimo delle sue possibilità, mentre Cunego, che cronoman non è, non ha fatto la sperata ‘crono della vita’. Anche considerando i 37″ resi all’olandese Krujswiik.

Nella classifica finale, Leipheimer vince dunque con 4″ su Cunego, al 3o posto Krujswiik a 1’02”. Per Cunego c’è ora la chance del tricolore. Mai sin qui campione d’Italia, il veronese si presenterà all’appuntamento di sabato 25 giugno con una buona gamba e tanta rabbia in corpo. E con il sogno di indossare la maglia tricolore al Tour de France. Peccato ad ogni modo. A Sciaffusa Cunego ha certamente patito una delle beffe più grandi della carriera. Dopo la Route du Sud (2002), il Deutschland Tour (2006), il Giro del Delfinato (2006), i 3 Giri di California (2007-2008-2009), la Vuelta Castilla y Leon, entra dunque nella bacheca di Leipheimer anche il Tour de Suisse. Ben 8 le corse a tappe vinte dal 37enne pelato, uno che della regolarità ha fatto il suo motto ciclistico.

CANCELLARA TIMBRA LA CRONO Per la 4a volta in carriera ne timbra la crono conclusiva, è la 9a crono che vince al Tour de Suisse, anche la 10ma tappa in assoluto, con il primo successo (nel prologo) ottenuto nel 2003. Fabian Cancellara, come per l’ultima volta gli era riiuscito nel 2009, quando si era pure aggiudicato la corsa, ha dunque aperto e chiuso il 75o Tour de Suisse, aggiudicandosi sia la breve crono d’apertura, a Lugano, sabato 11 giugno, che quella conclusiva, a Sciaffusa. 32 km coperti ai 47 km di media oraria, con tempo finale di 41’01”. In testa sia al primo che al 2o rilevamento intermedio, in vantagguo a quel punto di 7 secondi, con ancora abbondanti 10 km da fare, il tedesco Kloden cala però nei km conclusivi e chiuderà 2o in 41’10”. A soli 9″ da Cancellara, che ha dunque dato il meglio proprio nel tratto finale. Lo svizzero sale intanto a 5 successi in stagione. Terzo di tappa, Leipheimer. Ahinoi.

Classifica Giro di Svizzera 2011:

1 Levi Leipheimer RSH USA 31:45:02
2 Damiano Cunego LAM ITA +00:04
3 Steven Kruijswijk RAB NED +01:02
4 Jakob Fuglsang LEO DEN +01:10
5 Bauke Mollema RAB NED +02:05
6 Mathias Frank BMC SUI +02:24
7 Frank Schleck LEO LUX +02:35
8 Laurens Ten Dam RAB NED +03:11
9 Tom Danielson GRM USA +03:17
10 Maxime Monfort LEO FRA +04:12

 

Fonte articoli e foto: www.sportitalia.com

Fonte classifica: http://www.tds.ch

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...