La stupidità umana colpisce ancora.

BELGIO. Profanato il memoriale di Wouter Weylandt
Tra le poche certezze della vita, ce n’è una che non vorremmo avere ma che invece torna a confermarsi ogni giorno: la mamma degli imbecilli è sempre incinta. Stavolta il fatto è accaduto a Zwijnaarde, in Belgio, lungo le rive della Schelda: dei vandali hanno devastato il memoriale dedicato al ricordo di Wouter Weylandt, Dimitri De Fauw e Frederiek Nolf.
«Vandalismo puro e un atto senza cuore» ha dichiarato Pat Cosyn, l’ideatore del memoriale dedicato ai tre ciclisti scomparsi prematuramente, al quotidiano De Standaard.
Nella notte di giovedì alcuni vandali hanno distrutto la parte in muratura del memoriale, lasciando i mattoni sparpagliati a terra. A dare l’allarme, i primi passanti all’alba di stamane. Dei vandali, naturalmente, nessuna traccia.
 
Fonte articolo e foto: www.tuttobiciweb.it
 
Sperando che chi ha compiuto questo ignobile gesto possegga ancora in fondo un briciolo di coscienza e si vada a costituire.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...