Giro di Polonia 2011: Ed alla fine la spunta Sagan, nonostante una lotta sul filo dei secondi con Daniel Martin che lo aveva momentaneamente spodestato dal trono di Leader della Generale aggiudicandosi la sesta tappa. Sul podio oltre ai già citati anche il nostro Marcato, sesto Nocentini. Ultima tappa a (ma va?) Kittel.

Giro di Polonia: Daniel Martin in giallo

di Anna Biagini, 5 agosto 2011 18:56

Daniel Martin, il vincitore della scorsa edizione, conquista la tappa regina e si porta al comando del Giro di Polonia. L’irlandese della Garmin – Cervelo, già a 14 Km dalla conclusione aveva cercato l’allungo solitario che però era stato neutralizzato dopo qualche chilometro. Decisiva invece l’azione ai meno 1000 metri che gli ha permesso di guadagnare i secondi necessari per scalzare dalla vetta della classifica Peter Sagan, giunto sedicesimo con 13” di ritardo. Seconda posto per Wout Poels, terzo per Marco Marcato entrambi della Vacansoleil – DMC.

 

Sesta Tappa – Bukovina – Bukowina Tatrzańska (207.7 Km)
Ordine di Arrivo

1. Daniel Martin (Garmin – Cervelo) in 5h41’05”
2. Wout Poels (Vacansoleil – DCM) a 1”
3. Marco Marcato Vacansoleil -DCM) a 4”
4. Przemyslaw Niemiec (Lampre – ISD)
5. Tiago Machado (Team RadioShack) a 6”
6. Fredrik Kessiakoff (Astana)
7. Peter Kennaugh (Sky Procycling)
8. Pawel Cieslik (Poland)
9. Giampaolo Caruso (Katusha Team)
10. Christophe Riblon (AG2R – La Mondiale)
11. Rinaldo Nocentini (AG2R – La Mondiale) 

A Peter Sagan il Giro di Polonia. Poker per Kittel

di Anna Biagini, 6 agosto 2011 18:20

Dopo essere stati gli indiscussi protagonisti delle prime cinque tappe del Giro di Polonia, Marcel Kittel e Peter Sagan si sono sfidati oggi nell’ultima frazione in un testa a testa con obiettivi opposti ma entrambi centrati. Il giovane tedesco della Skil – Shimano voleva confermarsi il miglior sprinter di questa edizione ed infatti ha portato a casa un sorprendente poker, lo slovacco della Liquigas – Cannondale cercava i secondi di abbuono per scavalcare in classifica l’irlandese Daniel Martin e proprio grazie al secondo posto è riuscito a tornare in possesso della maglia gialla ed a scrivere il suo nome nell’albo d’oro di una corsa Would Tour. Conferma il suo terzo posto nella generale Marco Marcato, quinto sul traguardo conclusivo.

Settima Tappa – Cracovia (128 Km)
Ordine di Arrivo

1. Marcel Kittel (Skil – Shimano) in 2h50’00”
2. Peter Sagan (Liquigas – Cannondale)
3. Leigh Howard (HTC – Highroad)
4. Heinrich Haussler (Garmin – Cervelo)
5. Marco Marcato (Vacansoleil – DCM)
6. Lucas Sebastian Haedo (Saxo Bank – Sungard)
7. Nikolay Trusov (Katusha Team)
8. Ian Stannard (Sky Procycling)
9. Jan Bakelandts (Omega Pharma – Lotto)
10. Sergey Lagutin (Vacansoleil – DCM)
11. Giacomo Nizzolo (Leopard – Trek)

Classifica Generale Definitiva

1. Peter Sagan (Liquigas – Cannondale) in 26h40’01”
2. Daniel Martin (Garmin – Cervelo) a 5”
3. Marco Marcato (Vacansoleil – DCM) a 7”
4. Wout Poels (Vacansoleil – DCM ) a 22”
5. Peter Kennaugh (Sky Procycling) a 24”
6. Rinaldo Nocentini (AG2R – La Mondiale) a 27”

Fonte articoli, ordini d’arrivo e classifica definitiva: http://www.ultimokilometro.com

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...