Coppa del Mondo di Ciclismo su Pista 2011-2012, 1°Tappa – Astana (Kazakistan), 4-6 Novembre. Nella prima giornata, festa in casa Italbici per il bronzo di Elena Cecchini nella Corsa a Punti. Ed Elia Viviani è secondo dopo le prime tre (su sei) prove dell’Omnium.

CDM PISTA: Elena Cecchini sul terzo gradino del podio nella corsa a punti di Astana

Raggio azzurro nella prima giornata di Coppa del Mondo su Pista ad Astana, in Kazakistan. E’ il sorriso della friulana Elena Cecchini (nella foto), che a 19 anni, primo anno da under, sale sul terzo gradino del podio élite della corsa a punti. Un’altra impresa della ragazza di Udine che aveva già evidenziato da junior le sue eccezionali doti nella specialità laureandosi campionessa europea a Sanpietroburgo. Elena si è subito inserita nel gruppo di vertice mondiale. Soltanto due punti la dividono dalla vincitrice, la coreana Ahreum Na, e uno dalla medaglia d’argento Stephanie Pohl (Germania).
In precedenza la bielorussa Olga Panarina si era imposta nei 500 metri a cronometro in 33”472 davanti alla francese Clair Sandie (Fra 33”950) e alla tedesca Miriam Welte (34”172).
Formidabile performance nella finale dell’inseguimento a squadre uomini del quartetto Rusvelo (Evgeny Kovalev, Ivan Kovalev, Alexe Markov, Alexander Serov) che ha sbaragliato l’Australia (Michael Freiberg, Alexander Edmondson, Mitchell Mulhern, Glenn Oshea) con il tempo di 3’56”127 contro 4’01”417. Bronzo all’Olanda in 4’04”035.

CORSA A PUNTI DONNE
FINALE: 1. Ahreum Na (Cor) p. 31; 2. Stephanie Pohl (Ger) p. 30; 3. Cecchini Elena (Ita) p. 29; 4. Carleton Gillian (Can) p. 28; 5. Machacova Jarmila (R. Ceca) p. 27; 6. Wong Wan Yiu Jamie (Hkg) p. 25; 7. Polspoel Maaike (Bel) p. 21; 8. Horne Ciara (Cga) p. 5; 9. Wojtyra Malgorzata (Pol) p. 5; 10. Bates Katherine (Aus) p. 4

INSEGUIMENTO SQUADRE UOMINI
FINALE: 1. Rusvelo (Kovalev Evgeny, Kovalev Ivan, Markov Alexey, Serov Alexander) in 3’56”127; 2. Australia (Freiberg Michael, Edmondson Alexander, Mulhern Mitchell, Oshea Glenn) 4’01”417; 3. Olanda (Heimans Levi, Huizenga Jenning, Van Der Zwet Arno, Stroetinga Wim) 4’04”035; 4. Danimarca (Hansen Lasse Norman, Folsach Casper, Quaade Rasmus Christian, Ranneries Christian Feldbæk) 4’10”454.

500 METRI DONNE
FINALE: 1. Panarina Olga (Blr) 33”472, media 53.776; 2. Sandie Clair (Fra) 33”950; 3. Welte Miriam (Ger) 34”172; 4. Varnish Jess (Gbr) 34”293; 5. Kanis Willy (Ol) 34”393; 6. Voinova Anastasia (Mtt) 34”597; 7. Lee Wai Sze (Hkg) 34”620; 8. Tsos Olena (Ucr) 34”713; 9. Calvo Barbero Tania (Spa) 35”009; 10. Hsiao Mei Yu (Tpe) 35”474.

CDM PISTA: Elia Viviani sulla scia di Kluge dopo le prime tre prove dell’omnium olimpico

Si chiude in bellezza per i colori azzurri la prima giornata di Coppa del Mondo Pista ad Astana, in Kazakistan. Dopo aver brindato al magnifico bronzo dell’under primo anno Elena Cecchini nella corsa a punti donne élite, Elia Viviani (nella foto) si piazza secondo alle spalle del francese Bryan Coquard nella eliminazione, terza delle sei prove dell’omnium olimpico e al giro di boa si porta a soli 3 punti dal tedesco Roger Kluge insieme allo spagnolo Unai Elorriaga Zubiaur. Sarà durissima salire domani sul podio, ma Elia, già terzo agli Europei, ci prova, anche se lo attendono le specialità più ostiche (inseguimento, scratch e km da fermo) e a complicare il gioco qui ci sono i migliori specialisti di tutti i continenti. L’eliminazione riporta in zona medaglia anche il francese Bryan Coquard (secondo agli Europei), che ora è quinto nella classifica parziale a 8 lunghezze da Kluge e 5 da Viviani.

OMNIUM UOMINI

1^ prova (giro lanciato): 1. Clancy Edward (Gbr) 12”839, media 70.098; 2. Coquard Bryan (Fra) 13”087; 3. Veldt Tim (Ol) 13”169; 4. Viviani Elia (Ita) 13”205; 5. Ünalan Recep (Tur) 13”361; 6. Kluge Roger (Ger) 13”399; 7. Irvine Martyn (Irl) 13”417; 8. Hansen Lasse Norman (Dan) 13”502; 9. Elorriaga Zubiaur Unai (Eus) 13”508; 10. Cho Ho Sung (Cor) 13”529; 11. Ratajczyk Rafal (Pol) 13”540; 12. Mori Kazuhiro (Giap) 13”566; 13. Dostal Jan (R. Ceca) 13”598; 14. Wu Po Hung (Tpe) 13”605; 15. De Pauw Moreno (Bel) 13”613; 16. Lea Bobby (Usa) 13”652; 17. Lisouski Aliaksandr (Blr) 13”805; 18. Freiberg Michael (Aus) 13”950; 19. Savitskiy Ivan (Rus) 13”975; 20. Kwok Ho Ting (Hkg) 14”013; 21. Diudia Volodymyr (Ucr) 14”066; 22. Perez Walter Fernando (Arg) 14”171

2^ prova (corsa a punti): 1. Kluge Roger (Ger) 49; 2. Elorriaga Zubiaur Unai (Eus) 47; 3. Freiberg Michael (Aus) 44; 4. Mori Kazuhiro (Giap) 43; 5. Ünalan Recep (Tur) 42; 6. Hansen Lasse Norman (Dan) 38; 7. Cho Ho Sung (Cor) 36; 8. Viviani Elia (Ita) 36; 9. Kwok Ho Ting (Hkg) 28; 10. Irvine Martyn (Irl) 27; 11. Tuychiev Vladimir (Uzb) 21; 12. Perez Walter Fernando (Arg) 20; 13. Lisouski Aliaksandr (Blr) 20; 14. Savitskiy Ivan (Rus) 11; 15. Clancy Edward (Gbr) 7; 16. Coquard Bryan (Fra) 7; 17. De Pauw Moreno (Bel) 5; 18. Ratajczyk Rafal (Pol) 4; 19. Dostal Jan (R. Ceca) 1; 20. Lea Bobby (Usa); 21. Veldt Tim (Ol).

3^ prova (eliminazione): 1. Coquard Bryan (Fra); 2. Viviani Elia (Ita); 3. Elorriaga Zubiaur Unai (Eus); 4. Kluge Roger (Ger); 5. Ratajczyk Rafal (Pol); 6. Ünalan Recep (Tur); 7. Freiberg Michael (Aus); 8. Cho Ho Sung (Cor); 9. Perez Walter Fernando (Arg); 10. Lea Bobby (Usa); 11. Clancy Edward (Gbr); 12. Veldt Tim (Ol); 13. Dostal Jan (R. Ceca); 14. Hansen Lasse Norman (Dan); 15. De Pauw Moreno (Bel); 16. Mori Kazuhiro (Giap); 17. Sohrabi Mehdi (Iri); 18. Diudia Volodymyr (Ucr); 19. Savitskiy Ivan (Rus); 20. Kwok Ho Ting (Hkg).

Fonte articoli, foto e risultati: http://www.federciclismo.it

COMPLIMENTI ELENA!!!!!!!!!!!! FORZA ELIA!!!!!!!!!! FORZA ITALBICI!!!!!!!!

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...