Nuova Sanremo nel 2012: si inserirà la Bastiera oppure l’arrivo ritorna sotto al Poggio?

Nuovo anno e nuova Sanremo: si pensa ad un’altro strappo nel finale

di Redazione Sportitalia
pubblicato il 01 Gennaio 2012 16:01 in Ciclismo
Articolo letto 99 volte.

Al momento sono solo voci, anche articoli, come quello scritto dal collega di Tuttosport Paolo Viberti nell’ultimo giorno del 2011. Diciamo allora che il nuovo anno 2012, appena iniziato, potrebbe partorire una nuova Milano-Sanremo, in programma sabato 17 marzo, la solita nobilissima Classicissima di Primavera, primo dei 5 monumenti del ciclismo. Nell’ambito dell’eccellenza del ciclismo, delle sue grandi corse, la Sanremo è quella che ha più elettricità in gruppo e tra gli addetti ai lavori nelle ore della vigilia.

Nuova possibilissima Sanremo in virtù della nuoca coppia che ha sostituito al timone dell’organizzazione delle corse di RCS Angelo Zomegnan. Mauro Vegni e Angelo Acquarone sono dunque i due nuovi nomi di riferimento, a loro già si deve il Giro 2012 con partenza dalla Danimarca. Loro pare sia ora dunque anche l’idea di indurire la Classicissima di Primavera, che rischierebbe di diventare assai meno amica degli sprinter di quanto lo sia stato.

La prima idea sarebbe quella di una nuova salita da inserire nel finale di corsa, mantenendo ovviamente la triade Le Manie (ai circa 100 km dall’arrivo, la più lontana ma anche la più esigente), Cipressa, Poggio. La nuova salita, ripendendo quanto scritto su Tuttosport, potrebbe essere lo strappo della Bastiera, da fare una decina di km prima della Cipressa. L’altra idea quella di avvicinare l’arrivo alla fine della discesa del Poggio, con dunque maggiori possibilità per un’azione anche solo sul Poggio, di andare a buon fine. Basterebbe in tal senso scegliere tra 2 vecchi e molto più classici arrivi già utilizzati rispetto a quello marino di Lungomare Italo Calvino, un toboga tecnicamente comunque non disprezzabili.

O dunque Sanremo con arrivo in Via Roma oppure in Corso Cavallotti. Il lavoro di RCS Sport per partorire questa nuova Sanremo, che strizzerebbe molto l’occhio a Gilbert in primis ma non solo, dovrebbe iniziare dopo la Befana. Ricordiamo ad ogni modo come l’ultima Sanremo, forse dunque l’ultima con l’arrivo in Lungomare Italo Calvino, sia stata battagliata e selettiva come non si ricordava da molti anni. A detta di qualcuno la Classicissima del 2011 è stata anche la corsa più spettacolare e bella dell’anno. Vinta, in una volata di 8 corridori, dall’australiano Goss (argento mondiale a Copenhagen 9 mesi dopo) su Cancellara e Gilbert.

Fonte articolo e foto: http://www.sportitalia.com

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...