Tirreno – Adriatico 2012: Nibali, con una stupenda Crono finale, conquista il tridente di “Re” dei Due Mari. Dietro di lui Horner e Kreuziger. Tappa a (chi se non lui?) Cancellara. Ed ora Sanremo. Con un pensiero rivolto agli Angeli che hanno perso la vita in Svizzera.

TIRRENO. Nibali re della Corsa dei due Mari
Un grande Vincenzo Nibali ha messo tutti d’accordo nella crono finale della Tirreno-Adriatico e ha conquistato così la vittoria nella Corsa dei Due Mari. Lo squalo di Messina ha recuperato il ritardo che lo separava di Kreuziger e di Horner e ha regalato all’Italia il primo sorriso di una stagione che finora si era sviluppata piuttosto in sordina.
La crono finale, come da pronostico, ha visto il successo di Fabian Cancellara che ha pedalato sugli stessi tempi dello scorso anno. Da segnalare anche l’ottimo secondo posto ottenuto da Daniele Bennati.
Classifica Tirreno-Adriatico 2012:
1 Vincenzo Nibali Italia Liquigas – Cannondale in 29h38’08”
2 Christopher Horner Usa RadioShack – Nissan a 14″
3 Roman Kreuziger Repubblica Ceca Pro Team Astana a 26″
4 Rinaldo Nocentini Italia AG2R La Mondiale a 53″
5 Johnny Hoogerland Olanda Vacansoleil Pro Cycling Team a 1’00”
6 Joaquim Rodríguez Oliver Spagna Katusha Team a 1’16”
7 Michele Scarponi Italia Lampre a 1’16”
8 Wouter Poels Olanda Vacansoleil Pro Cycling Team a 1’25”
9 Christophe Riblon Francia AG2R La Mondiale a 1’31”
10 Cameron Meyer Australia GreenEDGE a 1’33”
ZOMEGNAN. Anche la Sanremo ricordi i bambini del Belgio
Angelo Zomegnan torna a scrivere alla vigilia della Sanremo e lancia, tra le tante, anche una proposta interessante

«… In mezzo a questo rincorrersi di eventi, manca un momento in cui
ricordare i 22 bambini belgi della tragedia del pullman schiantatosi
nella galleria della Svizzera. Domani i corridori belgi (da Tom Boonen
in giù) si presenteranno al Castello Sforzesco con il lutto al braccio.
Suggerirei di tener tutta la carovana ferma davanti alla fontana, prima
di dare il via al lungo trasferimento verso la Chiesa Rossa, per almeno
un minuto di silenzio: siamo solo alle 10 del mattino del venerdì e c’è
abbastanza tempo per raccogliere l’invito e dare un senso alla partenza
della Milano-Sanremo di domani…».

Per chi vuol leggere l’intervento per intero http://ilsegnodizom.gazzetta.it/

Fonte articoli e foto: http://www.tuttobiciweb.com
Fonte classifica: http://www.cicloweb.it
RIPOSATE IN PACE, ANGELI!!!!!!!!!!!
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...