Giro del Delfinato 2012: a Grenoble nel Cronoprologo Durbridge beffa Wiggins per 1″. Nella 1°tappa, basta la Cote de Sizeranne, di 3°categoria, piazzato a 9 km dall’arrivo per far scatenare la bagarre con Evans che si sgancia con Coppel e Kaschechkin per poi regolarli al traguardo. Wiggins prende la Maglia Gialla di Leader della Generale con 1″ di vantaggio su Evans. Andy Schleck e Vinokourov in difficoltà, brutta caduta (con sospetta frattura ad una costola) per Sanchez.Oggi arrivo sullo strappo di Saint-Felicien. Con Gilbert grande favorito.

DELFINATO. Wiggins battuto, il prologo a Luke Durbridge
Ha dovuto attendere fino alla fine, fino all’ultimo corridore che sarebbe potuto essere il primo ma invece ha finito per secondo. Ha dovuto attendere Wiggins, ma alla fine l’ha spuntata. Il cronoprologo del Giro del Delfinato è finito a Luke Durbridge, che ha superato di 1″ lo specialista britannico. Buona la prova di Vincenzo Nibali, che chiude facendo segnare il 22° tempo a 10″ dal vincitore.
DELFINATO. Spettacolare acuto di Cadel Evans
Prima tappa del Delfinato ed è subito spettacolo con conclusione a sorpresa: ad imporsi infatti è stato Cadel Evans che ha firmato un acuto sul traguardo di Saint Vallier attaccando in discesa a sei chilometri dal traguardo, insieme a Jerome Coppel e Andriy Kashechkin. I tre, sotto la spinta dell’australiano, sono riusciti a resistere al ritorno del gruppo e a giocarsi la volata finale con Cadel che ha preceduto nell’ordine Coppel e Kashechkin. Il gruppo dei migliori è giunto con quattro secondi di ritardo con Bradley Wiggins che ha conquistato la maglia di leader con un secondo di vantaggio su Evans, visto che Durbridge ha perso terreno nel finale. Anche Vincenzo Nibali era brillantemente presente in questo gruppo. Da segnalare, invece, la debacle di Andy Schleck che non ha tenuto le ruote del gruppo sull’ultima salitella di giornata (4a categoria) ed è giunto al traguardo al passo con tre minuti di distacco dai migliori. Miglior italiano di giornata, Daniele Ratto, piazzatosi al nono posto.
Classifica dopo 1 tappa ed il prologo:
Classifica generale
1 1 Bradley WIGGINS SKY PROCYCLING 04:43:04
2 11 Cadel EVANS BMC RACING TEAM 00:00:01
3 25 Andriy GRIVKO ASTANA PRO TEAM 00:00:02
4 182 Carlos BARREDO RABOBANK CYCLING TEAM 00:00:02
5 161 Tony MARTIN OMEGA PHARMA-QUICK STEP 00:00:04
6 184 Paul MARTENS RABOBANK CYCLING TEAM 00:00:04
7 162 Sylvain CHAVANEL OMEGA PHARMA-QUICK STEP 00:00:05
8 191 Jérôme COPPEL SAUR-SOJASUN 00:00:06
9 152 Andrey AMADOR MOVISTAR TEAM 00:00:06
10 3 * Edvald Boasson HAGEN SKY PROCYCLING 00:00:06
Fonte articoli, foto e classifica: http://www.tuttobiciweb.it
Altimetria della 2°tappa, la Lamastre – Saint Félicien di 160 km (Fonte: http://www.letour.fr):
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...