Giochi Olimpici Londra 2012: La Cina si aggiudica la Piattaforma Sincro Uomini. Sul podio l’arrembante Messico e gli Stati Uniti. Ai piedi del podio la coppia di casa Daley – Waterfield.

Secondo giorno di gare a Londra per i XXX Giochi Olimpici: oggi è stato il turno del sincro maschile da 10 metri, con l’esordio tanto atteso di Thomas Daley.

Tutti gli occhi di Inghilterra erano puntati su di lui, sul baby fenomeno che ai Mondiali di Roma nel 2009, a soli 16 anni, vinse l’oro e che in questi giorni ha dichiarato di gareggiare per vincere.

Otto coppie in gara: Cina, Cuba, Inghilterra, Germania, Messico,Russia, Stati Uniti, Ucraina tutte possibili pretendenti al podio, tutte pronte a sfidare Yuan Cao e Yaquan Zhang per la medaglia d’oro. La gara è stata serratissima e dopo i primi due round di tuffi obbligatori ha visto in testa proprio la coppia di casa, con grande gioia del pubblico, e così è stato anche dopo il primo tuffo libero: Inghilterra, Cina e Stati Uniti a contendersi le prime tre posizioni.

Ma la Cina ci ha messo poco a tornare in testa, complice anche il grave errore di Peter Waterfield nel triplo e mezzo rovesciato: male lo stacco dalla piattaforma, male l’apertura ed un’entrata a bomba per soli 71 punti. Una vera tragedia per il pubblico, ammutolito all’ istante.

Con l’Inghilterra ormai fuori dalla corsa per il podio chi ne ha approffitato sono stati German Sanchez e Ivan Garcia: i due giovanissimi messicani, partiti in sordina, dalla seconda metà della gara hanno tirato fuori la grinta ed iniziato letteralmente a “frullare”. Tuffi difficilissimi per loro, quadruplo e mezzo avanti, quadruplo e mezzo ritornato, triplo e mezzo rovesciato e doppio e mezzo avanti con tre avvitamenti, una serie pazzesca per provare il tutto per tutto: tuffo dopo tuffo hanno risalito la china, piazzandosi alla fine al secondo posto a soli 18 punti dagli alieni, la coppia cinese, strappando l’argento al duo Boudia/Mc Crory, che hanno comunque saltato molto bene.

Daley e Waterfield hanno provato la rimonta, ma al quinto giro il quadruplo e mezzo avanti raggruppato di Thomas ha definitivamente messo la parola fine alle aspirazioni di podio del duo anglosassone: apertura anticipata ed ingresso scarso… Quarto posto per loro!

Ecco il podio:

1) Yuan Cao/Yaquan Zhang (Cina) 486.78

2) Ivan Garcia/German Sanchez (Messico) 468.90

3) David Boudia/Nicholas Mc Crory (U.S.A.) 463.57

Fonte articolo e risultati: tuffiblog.com

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...