Giro di Lombardia 2012: Sotto il diluvio, l’impresa di Rodriguez. Per la Spagna, primo successo nella “Classica delle Foglie Morte”. Ed è doppietta con Sanchez secondo, mentre Uran completa il podio piazzandosi davanti a Santambrogio, primo dei nostri. Moltissime le cadute.

LOMBARDIA. Capolavoro di Purito Rodriguez
Purito da applaudi, oggi, sulle strade del Lombardia! Rodriguez cercava un piazzamento per scalzare Wiggins dal primo posto della classifica mondiale, ma ha fatto meglio e di più, vincendo una gara bersagliata dal maltempo.
Grande impresa, quella dello spagnolo, che ha attaccato dove ci si attendeva, vale a dire sul tratto più duro di Villa Vergano, proprio mentre un fortissimo temporale di abbatteva sulla corsa. Rodriguez è scollinato con 7 secondi e nella discesa verso Lecco si è difeso in maniera meravigliosa andando a cogliere una grandissima vittoria, spalleggiato da una Katusha perfetta in ogni fase della corsa.
Alle sue spalle, un redivivo Samuel Sanchez e il colombiano Uran con il quarto posto di Mauro Santambrogio, promosso capitano della BMC dopo il ritiro di Gilbert. Sull’ultima salita si sono staccati Nibali e Basso mentre positiva è stata la prestazione di un Damiano Cunego più brillante del previsto.
La corsa si è decisa, come detto, sulla salita di Villa Vergano, mentre il Ghisallo non ha fatto alcuna differenza: il gruppo dei migliori, infatti, lo ha affrontato senza colpo ferire. Ed anche il Muro di Sormani, aldilà del fascino e delle tossine seminate nei muscoli dei corridori, non ha causato sfracelli, visto che i corridori sapevano di poter recuperare nella discesa. I danni più importanti, oggi, li hanno causati il freddo, la pioggia e l’asfalto bagnato.

Ordine d’arrivo
1 Joaquin RODRIGUEZ OLIVER ESP KAT 6:36:27

2 Samuel SANCHEZ GONZALEZ ESP EUS a  9″

3 Rigoberto URAN URAN COL SKY

4 Mauro SANTAMBROGIO ITA BMC

5 Sergio Luis HENAO MONTOYA COL SKY

6 Ryder HESJEDAL CAN GRS

7 Bauke MOLLEMA NED RAB

8 Oliver ZAUGG SUI RNT

9 Alberto CONTADOR VELASCO ESP STB

10 Fredrik Carl Wilhelm KESSIAKOFF SWE AST

Fonte articolo, foto ed ordine d’arrivo: http://www.tuttobiciweb.com
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...