CIAO MICHELE!!!!!!!!!!!

LUTTO. Addio a Michele Pietro Jacewicz, amico del ciclismo
Unanime cordoglio ha suscitato negli ambienti del ciclismo, non solo marchigiano, la triste notizia della scomparsa di Michele Pietro Jacewicz, stroncato da un male incurabile a 64 anni di età.
Egli era una grande fonte di energia, di dinamismo, di brillanti e generose iniziative ma purtroppo da vari mesi un  male crudele l’aveva assalito e la pur forte e vigorosa fibra di Michele è stata costretta ad arrendersi. Egli era nato a Buenos Aires nel 1948 da padre polacco e da madre capodarchese e poi, ancora in giovane età, era tornato con i genitori nel paese materno, dal quale non si era più distaccato, divenendone uno dei componenti più vivaci ed attivi. E così anche lui contribuì non poco alla inarrestabile crescita del G.P. Capodarco, operando per molti anni come seconda forza al fianco di Gaetano Gazzoli. Poi da qualche anno venne un po’ meno la sintonia tra i due maggiori sportivi di Capodarco e Jacewicz preferì farsi un po’ da parte, continuando comunque ad applicarsi in maniera molto alacre e fattiva in campo ciclistico. E comunque con il tempo l’amicizia tra i due ritornò forte come sempre.
Apprezzato lavoratore del settore calzaturiero, Jacewicz ha dato tantissimo allo sport del ciclismo, offrendo per tanti anni un apporto veramente appassionato e tra i più vari ed eclettici in ogni settore.
Così egli è stato per anni Consigliere del Comitato Reg. Marchigiano e poi Consigliere del Comitato Provinciale di Ascoli Piceno (fino a pochi giorni fa) ma, oltre ad adoperarsi a livello dirigenziale, si è sempre prodigato anche nelle mansioni più umili della manovalanza ciclistica, impegnandosi, tra l’altro, in maniera molto competente e generosa nei lavori di radiocorsa, di cambio ruote e tanto altro ancora. 
Così, in appoggio all’amico Giancarlo Pierantozzi, aveva collaborato con il Team Pierantozzi Radioinformazioni in una preziosa attività di radiocorsa in favore di tante importanti gare ciclistiche, soprattutto del Centro Sud. Cresciuto nelle file del G.S. Capodarco, da vari anni Michele Jacewicz era entrato anche nella famiglia del G.C. La Montagnola Porto S.Elpidio di Orazio Bracalente e con questa società in particolare egli da vari anni organizzava con successo, assieme all’amico Marino Grifi, la gara nazionale femminile per Donne Juniores del Lido di Fermo ai primi di aprile  (purtroppo nel 2012 la gara non è stata organizzata a causa delle condizioni di salute di Michele).
Le esequie sono state effettuate presso la Chiesa S.Maria di Capodarco, con tutti gli abitanti del paese presenti e con il concorso di tanti amici del mondo del ciclismo.
Ha officiato la S.Messa il parroco Don Valeriano Porto, affiancato da Don Vinicio Albanesi, il  fondatore e direttore della Comunità di Capodarco, che, tralasciando ogni generico discorso di tono religioso, ha ricordato con parole belle e commoventi la  figura di Michele Jacewicz,
descrivendone la sua natura vivace, forte e sanguigna ma anche  intensamente schietta e solare, tesa sempre a cercare e a rinvigorire le amicizie, e  improntata alla innata comunicativa, fatta di battute sempre allegre e simpatiche. Di Jacewicz ha fatto un ricordo molto sentito e commosso anche Marco Lelli, a nome del Comitato Provinciale di Ascoli, del quale lo scomparso era stato un membro importante e fattivo fino a qualche giorno fa.
Fonte articolo e foto: http://www.tuttobiciweb.it
CIAO MICHELE, RIPOSA IN PACE!!!!!!!!!!!! SENTITE CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA JACEWICZ!!!!!!!!!!!
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...